MASCHERA DI CERA: NEW ALBUM’S DIARY – PART 6

Di Mau Di Tollo

Quando una band può contare sull’apporto di un tipo come Alessandro Corvaglia, beh, quella band ha risolto una bella fetta di problemi.

E non parlo solo del ruolo nel quale tutti lo conoscono e lo apprezzano. Che sia una delle voci più belle del prog italiano, eletto a rumor di popolo dagli affezionati amanti della nostra musica, è cosa risaputa. Ma la sua pur straordinaria vocalità è solo uno dei vantaggi che si hanno a collaborare con lui. Aggiungeteci una capacità di concretezza unica (e in un gruppo di sognatori e teste tra le nuvole non sapete quanto sia vitale un uomo così), unita ad un entusiasmo contagioso e a una capacità strumentale che gli consente di passare dalle tastiere alla chitarra con scioltezza e profitto. Ed è proprio quest’ultima peculiarità che viene esaltata in studio, in queste giornate. Alessandro, infatti, è colui che, con Laura Marsano, si occuperà delle parti chitarristiche da inserire nel nuovo album mascherato. Essere tornati alla vecchia line up significa dover ridisegnare la presenza della chitarra nella nostra musica. Una presenza che, se non consideriamo“Petali Di Fuoco”, è sempre stata in secondo piano. On stage, Alessandro è l’unico ad avere “le mani libere”, mani che ora stringeranno una Ibanez con la quale riuscirà a dare un fondamentale apporto strumentale.

Corvaglia si presenta in studio. Si vede subito che si è preparato bene. Conosce i suoi limiti sullo strumento e si attiene a ciò che le parti richiedono. Nulla di particolarmente complicato ma tutto ciò che propone ha comunque un gusto musicale di grande effetto e soprattutto, vanno ad arricchire una tessitura sonora comunque intricata attraverso interventi che diventano fondamentali.

Power chords, un paio di assoli, accompagnamenti acustici, momenti “space”…e il gioco è fatto! Ancora una volta, quando c’è da contare su Alessandro Corvaglia, lui non delude mai.

In studio, su un palco come nella vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...